MENU

MORELLI ANDREA bordeaux Pelle CALZATURE lEEIjpQOTb

Crea imbarazzo anche solo a leggerne, figuriamoci a parlarne. Eppure il cattivo odore dei piedi è un problema comune a molti. Prima o poi tutti nella vita hanno sofferto di questo fastidio, tecnicamente definito bromidrosi plantare. La causa di quella che viene comunemente chiamata puzza di piedi è la conseguenza del proliferare di alcuni batteri, che in ambienti chiusi e umidi (come succede ai piedi, costretti in scarpe chiuse per molte ore al giorno) trovano il loro habitat ideale.

bordeaux ANDREA Pelle MORELLI CALZATURE comaH Questa guida darà delle informazioni semplici ma fondamentali per combattere definitivamente il cattivo odore dei tuoi piedi (ma non solo…).

Le principali cause della puzza di piedi

La prima domanda da farsi per affrontare il problema alla radice è: perchè i piedi puzzano ?

Generalmente si può affermare che i piedi tendono a puzzare a casua di alcuni batteri del genere Brevibacterium, che rimangono sulla loro superficie, nutrendosi delle cellule morte della pelle, del grasso e di eventuali residui di sporcizia. In questo scenario, è ovvio che i piedi che sudano maggiormente sono i più esposti a questo tipo di problema , visto che il ristagno del sudore è tipicamente un terreno fertile per questo tipo di batteri.

Tenendo conto che la sudorazione eccessiva dei piedi è un vero problema, che riguarda il 20% della popolazione (la maggior parte maschi, ovviamente), è facile capire che avere piedi che puzzano non è così raro come si possa pensare. E questo sicuramente è alimentato anche dalla diffusione sempre più ampia di MORELLI Pelle ANDREA bordeaux CALZATURE iKEDvljkj scarpe industriali , che vengono prodotte utilizzando processi chimici invece che metodi naturali. Abbiamo già parlato della differenza tra le scarpe industriali e le scarpe artigianali : il problema dei piedi che puzzano è quindi strettamente connesso.

Puzza di piedi, i rimedi naturali

Il primo gesto per evitare spiacevoli odori è un’accurata pulizia quotidiana. Per lavare i piedi è sufficiente utilizzare del sapone neutro, facendo attenzione a non trascurare gli spazi tra un dito e l’altro e asciugando ogni parte del piede: la pelle deve risultare bene asciutta. All’acqua per il lavaggio si possono aggiungere dei sali da bagno rinfrescanti oppure del bicarbonato di sodio (da non utilizzare con la pelle abbronzata perché tende a sbiancare l’epidermide). Per chi soffre di calli, occhio di pernice e unghie incarnite può essere utile aggiungere del sale grosso nell’acqua e lasciare in ammollo i piedi per almeno dieci minuti. In questo modo le zone infiammate possono trovare immediato sollievo.

Tra i rimedi contro la puzza di piedi più efficaci c’è la pedicure, da fare una volta alla settimana: aiuta a mantenere in ordine le cuticole, ad evitare che si accumuli lo sporco sotto le unghie e obbliga ad un pediluvio prolungato con applicazione di una crema specifica . Esistono inoltre degli spray e dei deodoranti specifici che aiutano a limitare il cattivo odore, anche se non lo eliminano del tutto, soprattutti in caso di piedi sudati .

Oltre a questi rimedi, semplici ma fondamentali, ci sono anche altri trucchetti un po’ più elaborati che possono aiutare a combattere la puzza di piedi .

Parliamo dei pediluvi: il grande classico è quello con il bicarbonato di sodio (un cucchiaio ogni litro d’acqua tiepida), ma ne esistono anche tanti altri dall’efficacia ancora più marcata.

Ad esempio, tutti conoscono gli ottimi aromi della salvia e del prezzemolo , ma in pochissimi li utilizzano per risolvere il problema della puzza di piedi! Un decotto di prezzemolo aggiunto al pediluvio (fatto anche senza bicarbonato) lascia i piedi profumati e deodorati.

Anche il Cotone Riska farfetch Nero Joseph trousers neri high twist sbtm6Ntxb
è un rimedio particolarmente efficace: un decotto fatto con questo ingrediente è molto indicato contro questo problema. Questo succede perchè il tè nero contiene acido tannico che aiuta a uccidere i batteri che abbiamo visto essere i responsabili dell’insorgere del cattivo odore.

Rimanendo sempre sul tema dei pediluvi, si può anche provare aggiungendo un cucchiaino di GEOX Pelle neri CALZATURE 1Fqa5ccPGj
in polvere: i risultati saranno sorprendenti.

Ma non esistono solamente i pediluvi per contrastare la puzza di piedi: ci sono anche rimedi che prevedono l’utilizzo di creme o polveri. Oltre a numerosi prodotti artigianali validissimi (come questa incredibile polvere artigianale per i piedi ), ci sono anche alcuni “rimedi della nonna” che si possono fare in casa. Ovviamente, un prodotto artigianale che è sul mercato ha anche tutte le certificazioni del caso, quindi rimane superiore, però nell’attesa che vi arrivi a casa potete anche provare con un paio di sostitutivi.

Il primo è un impasto morbido da spalmare sui piedi, fatto con 2 cucchiai di argilla , un goccio d’acqua e due gocce di olio essenziale di limone o menta.

Il secondo è un deodorante in polvere, fatto con l’amido di mais (o maizena) . Una sorta di borotalco naturale, da mettere anche all’interno delle scarpe e sulle solette e che aiuta a eliminare il sudore (e quindi, ovviamente, il cattivo odore).

Vuoi evitare la puzza di piedi? Inizia dalle scarpe

Ovviamente puzza di piedi e scarpe che puzzano sono argomenti strettamente connessi. Ed entrambe le tematiche partono sono collegate a un solo motivo: il sudore. Per questo motivo innanzitutto è importante comprare scarpe ben fatte, prodotte utilizzando materie prime di qualità e lavorate con procedimenti che favoriscono il passaggio dell’aria nel piede – cosa che aiuta a prevenire l’insorgere del sudore (e quindi del cattivo odore).

In più è importante togliere spesso le solette , così da facilitare un’asciugatura accurata delle scarpe durante la notte: un rimedio tanto semplice quanto efficace.

Ricordatevi sempre che le Scarpe Classico 22 Pleaser Donna Tacco grigio PleaserAmuse con amazonshoes S887Dr
di qualità sono fondamentali per la salute del piede: permettono di avere una postura corretta, di camminare bene e di non eccedere con sudorazione e cattivo odore. In particolare, per piedi maleodoranti servono scarpe traspiranti, di materiali naturali o certificati; per problemi di alluce valgo sono necessarie calzature con tomaie morbide, per dolori alla schiena è sempre bene camminare con 3-4 centimetri di tacco. A ogni piede la sua scarpa, purché sia artigianale o qualitativamente certificata. Anche le calze ricoprono un ruolo importante: se sono 100% cotone permettono alla pelle di respirare e di rimanere asciutta, mentre il nylon e l’acrilico dei collant trattengono maggiormente il sudore, aumentando la presenza di batteri, ergo di cattivo odore.

READ ARTICLE IN ENGLISH

Artigiani in tema

1 Commento su I migliori rimedi per eliminare la puzza di piedi

  1. Le calze di velo sono indicate per chi ha questo problema.quale calze mi consigliate?

Scrivi un commento neri Pelle ALEXANDER SMITH CALZATURE HXD7dBaY2

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed .

MORELLI ANDREA bordeaux Pelle CALZATURE lEEIjpQOTb
Pelle MORELLI ANDREA bordeaux CALZATURE 3v5dsqU

Dettagli prodotto

Stagioni:
Autunno
Stile:
Classico
Rock
Colore:
Marroni
Materiale:
Pelle
Fantasia:
Senza stampe
Misura delle scarpe:
35
36
37
38
39
40

ANDREA MORELLI CALZATURE Pelle Logo Tinta unita Punta tonda Senza tacco Interno in pelle Suola con gommini Contiene parti non tessili di origine animale

Artimondo tiene alla salvaguardia dei tuoi dati personali. Perciò ti informiamo che questo sito usa cookie tecnici o assimilati e cookie di profilazione di terze parti per poterti fornire un'esperienza di navigazione completa e personalizzata. Clicca su ACCETTA, su qualsiasi altro punto della pagina o scrolla con il mouse per continuare la navigazione. a escarpe Scarpe neri 34283A3020 SOLO spillo 00004 FEMME Pelle JjOccKv3AA

bordeaux MORELLI CALZATURE ANDREA Pelle CsJlOzDHH The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close